La fideiussione bancaria è utile come garanzia per un contratto di affitto?

Domanda: Devo affittare un piccolo appartamento e non vorrei correre il rischio di ritrovarmi con un inquilino che non paga l'affitto e che non riesco a mandare via. Sento spesso parlare di garantirsi con una fideiussione bancaria ma c'è chi dice che risolve tutti i problemi di insolvenza e chi dice che tanto non serve a nulla. Qual è la risposta giusta? E' utile o inutile la garanzia della banca?

Risposta: Richiedere al proprio aspirante inquilino una fideiussione bancaria è sicuramente una cosa utile e opportuna. Oltre a prestare una vera e propria garanzia monetaria, la banca, prima di rendersi disponibile a garantire, in genere valuta con attenzione la solvibilità e la correttezza del proprio cliente (anche quando chiederà di bloccare delle somme come controgaranzia). Molto probabilmente un cliente sconosciuto alla banca, o che ha già avuto problemi con le banche o a carico del quale risultano pregiudizievoli, non verrà garantito.

Quando chiederete una fideiussione bancaria a garanzia di una locazione vi sentirete spesso opporre delle obiezioni generiche del tipo "non ho tempo di andare in banca", "mi costa troppo", "la mia banca non fa queste cose": è un segnale di rischio da valutare con molta attenzione.

Scartati tutti i candidati conduttori che non possono avere una fideiussioone, ne trovate uno che ve la presenta. Basta così per stare tranquilli? Assolutamente no!

Ogni banca emetterà la garanzia con il testo che più le fa comodo: molto probabilmente non sarà il testo più tutelante per voi.

L'ideale sarebbe stabilire voi, con l'aiuto del vostro avvocato, il testo da pretendere; se ciò non è possibile dovreste comunque far analizzare ad un legale la stesura proposta dall'istituto di credito.

I punti da valutare sono molti, ve ne suggeriamo due tra i più importanti: - se la garanzia viene emessa "a prima richiesta" la banca si obbliga a pagarvi in tempi molto brevi e senza pretendere di accertare l'effettivo mancato pagamento da parte del vostro inquilino; se manca la clausola "a prima richiesta" avrete i vostri soldi solo dopo aver sostenuto i tempi e i costi di un'azione contro il vostro inquilino - cosa copre la garanzia? i soli canoni arretrati o anche eventuali danni al vostro immoble?

In conclusione... la fideiussione è utile ma solo se richiesta ed emessa in maniera corretta.